M10 Wolverine

Pubblicato il Pubblicato in TANKOPEDIA

https://wxpcdn.gcdn.co/dcont/tankopedia/usa/A30_M10_Wolverine.png

Cacciacarri americano con una selezione di canne che spazia dal 76mm M1A2 all’obice da 105mm. Buona la velocità di punta e basso il costo di riparazione che lo rende un ottimo produttore di crediti. La corazza della torretta è inesistente e soggetta a frequenti ferimenti all’equipaggio o danni ai moduli anche da proiettili HE, l’accelerazione non è delle migliori. Non lasciatevi tentare dall’usarlo come fosse un medio perchè andreste incontro a disastri sicuri. Il suo compito resta quello dello sniper sfruttando una buona depressione della canna e un ottimo rateo di fuoco con le canne da 76mm che dispongono anche di buona precisione. Il frontale del carro permette di dingare qualche colpo sparato da tier di livello inferiore ma la vostra priorità dovrebbe sempre essere quella di stare coperti o nascosti. Altro particolare da non scordare è che non dovete mai angolare il carro perchè i lati molto sottili verrebbero penetrati da qualsiasi canna pari o superiore a 75mm a prescindere dall’angolo. La seconda torretta sulla carta può sembrare inutile ma aumenta il RoF (rate of fire, colpi al minuto) e porta 40 HP in più di integrità. Non molto da dire quindi, mi sembra un T49 un pò piu corazzato, si tratta di un cacciacarri e come tale va usato sfruttando la velocità solo per portarsi in fretta in punti strategici della mappa il più lontano possibile dalla prima linea nemica. Consiglio almeno la 76mm M1A1 montata per poi sviluppare motore e sospensioni. La canna M1A2 vi offrirà più precisione e RoF rispetto alla precedente.

Lascia un commento