T-26

Pubblicato il Pubblicato in TANKOPEDIA

T-26

https://wxpcdn.gcdn.co/dcont/tankopedia/ussr/T-26.png

Questo leggero sovietico dispone di elevata manovrabilità, buona penetrazione e precisione, discreto numero di HP e un’ampia selezione di armi da fuoco. A fronte di tutti questi pregi abbiamo come difetti la bassa velocità massima, la corazza sottile e il fatto che la seconda torretta è un downgrade di corazza.
Da giocare in una posizione difensiva o in seconda linea evitando carri come il Pz.Kpfw II o BT-2 perchè sono in grado di distruggervi rapidamente grazie alla loro superiore mobilità e potenza di fuoco. Il 37 mm ZiS-19 ha una precisione ragionevole che permette di utilizzarlo vantaggiosamente come cecchino, il 23 mm VJa invece è in grado di fornire un buon fuoco di copertura per permettere agli alleati gli spostamenti. La corazza non eccelle ma se è inclinata sufficientemente può far rimbalzare i colpi dei cannoni automatici, non ci fate comunque troppo affidamento e mantenete sempre una distanza ragionevole dagli scontri perchè praticamente ogni nemico è in grado di penetrarvi.

Lascia un commento